Blog

Success in Hybrid Work

Successo nel lavoro ibrido: una guida completa alle diverse modalità di collaborazione sul lavoro

Gli ambienti di lavoro ibridi sono diventati una tendenza oggi perché molte persone sanno che offre nuovi modi ai membri del team di collaborare in modo produttivo. Tuttavia, ci vuole intenzione e iniziativa da parte dei leader per creare queste opportunità.

 

Recenti sondaggi rivelano che il 71% del dipartimento delle risorse umane delle aziende si preoccupa di più della collaborazione dei membri del team quest’anno rispetto a prima della pandemia. Queste preoccupazioni sono valide e ci sono alcune cose necessarie per proteggere e guidare una cooperazione efficace. Quando i membri del team lavorano fisicamente separati durante l’orario di lavoro, le loro interazioni sono meno spontanee. Le comunicazioni spesso avvengono virtualmente.

 

Il lavoro di team intenzionale è essenziale per un flusso di lavoro ibrido di successo. Quindi ecco quattro modalità di collaborazione che devi conoscere per rendere la transizione di successo. I team devono sfruttare queste modalità di collaborazione mentre iniziano a passare all’ambiente ibrido.

 

Grafico della collaborazione non solo per località, ma anche per tempo trascorso

 

Per la maggior parte delle aziende, una configurazione ibrida richiede solo considerazioni sulla posizione. Le aziende devono anche pensare al tempo speso, lavorando in modo sincrono o asincrono.

 

Questa modalità di collaborazione genera altre quattro modalità secondarie in cui gli uffici devono investire allo stesso modo.

 

Lavorare insieme, insieme

 

Questo è quando i membri del team lavorano insieme in uno spazio, come una tipica configurazione di un ufficio.

 

Lavorare insieme, separati

 

Questo è quando i membri del team si trovano in luoghi diversi ma partecipano a una collaborazione virtuale.

 

Lavorare da soli, insieme

 

In questa configurazione, i membri del team si trovano in uno spazio, ma non lavorano contemporaneamente.

 

Lavorare da soli, separati

 

I membri del team qui lavorano in luoghi diversi, ma individualmente svolgono un lavoro di focalizzazione profonda.

 

Normalizzazione dell’accesso a tutte e quattro le modalità di lavoro nel lavoro ibrido

 

Nelle aziende che adottano la configurazione ibrida, i membri del team si spostano tra più aree di lavoro. Questo include uffici, residenze e un terzo spazio, come una biblioteca o una caffetteria. Non tutti i dipendenti hanno accesso a spazi di lavoro produttivi, il che limita le loro opzioni. Alcune persone possono lavorare meglio da casa, mentre altre sono efficienti in ambienti che cambiano periodicamente. Avere opzioni inclusive per una configurazione ibrida offre i massimi vantaggi per il team.

 

Problemi derivanti da una flessibilità limitata. Gli studi mostrano che due terzi dei dipendenti hanno affermato che le loro aspettative di lavoro flessibile sono aumentate dall’inizio della pandemia. Per ridurre questo problema in un ambiente di lavoro ibrido, consenti ai tuoi dipendenti di avere un accesso ragionevole a tutte e quattro le modalità di lavoro. Diversi segmenti di talento prosperano in modo univoco in ciascuna modalità di collaborazione. Potrebbe essere necessario un modello più intenzionale di queste modalità.

 

Ad esempio, i titolari e i manager delle risorse umane e delle imprese dovrebbero investire nel miglioramento dei luoghi di lavoro dei membri del proprio team. È fondamentale, soprattutto per chi vuole continuare a lavorare da casa almeno una parte del tempo.

 

Altri non possono accedere facilmente all’ufficio, ma si sentono anche produttivi lavorando insieme ai colleghi. In tal caso, i datori di lavoro possono fornire abbonamenti agli spazi di coworking. Possono anche offrire indicazioni sugli usi e sui vantaggi di ciascuna modalità di lavoro. Attraverso di essa, sapranno quando e come utilizzarli in modo efficace.

 

Una delle soluzioni ibride vitali: bilanciamento del lavoro sincrono e asincrono

 

La maggior parte dei dipartimenti delle risorse umane e dell’amministrazione aziendale ritiene che il lavoro sincrono sia il modo più efficiente per promuovere l’innovazione. Di conseguenza, molte organizzazioni hanno investito nel miglioramento dei propri strumenti e tecnologie durante la pandemia.

 

Tuttavia, la ricerca mostra anche che le modalità di lavoro asincrone sono altrettanto vitali della modalità sincrona per raggiungere l’innovazione del team.

 

Prima della pandemia, i dipendenti da remoto si affidavano sempre alle videochiamate per collaborare. Questo ha comportato incontri consecutivi ed estenuanti, un rischio significativo di esaurimento. I leader delle risorse umane e aziendali riconoscono questa minaccia. Tre dipendenti su quattro hanno convenuto che più punti di contatto virtuali hanno, più è probabile che si esauriscano. Poiché le persone facevano troppo affidamento sulle modalità sincrone, questo ha comportato un impatto negativo sulla salute dei membri del team.

 

Alcune organizzazioni con una configurazione di lavoro ibrida investono in metodi asincroni, con il 17% che esegue giornate di non riunione e l’11% fornisce giornate dedicate alla salute mentale. L’insistenza sul lavoro sincrono è il modello dell’era precedente, in cui gli strumenti asincroni non sono veloci ed efficienti. Dopo la pandemia, le aziende devono definire come sfruttare ogni modalità di lavoro a loro disposizione. Quello include:

 

Usare il lavoro sincrono solo quando è più necessario

 

Le organizzazioni possono incoraggiare i membri del proprio team a definire blocchi chiave di collaborazione, ma solo limitati a brevi periodi o ore.

 

Garantire che i leader siano modelli di ruolo della flessibilità del lavoro

 

Informa i membri del tuo team sui vantaggi del lavoro ibrido e su come può aiutarli con le loro esigenze lavorative e di vita.

 

Consentire ai tuoi dipendenti di organizzare e proteggere la loro settimana lavorativa

 

Lascia che i membri del tuo team decidano la tua settimana lavorativa. Sanno quando il lavoro è il migliore per loro, non solo il tipico programma dalle 8:00 alle 17:00 in ufficio.

 

La configurazione ibrida produce team con maggiore agilità, sicurezza psicologica ed equità

 

Le aziende devono sforzarsi di configurare i propri team per il successo in un ambiente ibrido. La ricerca mostra che i team ibridi hanno una maggiore agilità. Il 70% dei membri del team ibrido ha affermato di adattare le strutture delle riunioni al risultato previsto, con solo il 49% dei dipendenti in loco.

 

In termini di sicurezza psicologica, il 66% dei dipendenti ibridi ha affermato di sentirsi a proprio agio nell’assumere rischi nel proprio ruolo rispetto al 47% dei propri compagni di team in loco. Il 67% di loro ha anche convenuto di essere abile nel lavoro asincrono contro il 54% dei colleghi in loco. E infine, i team ibridi mostrano un’equità più significativa. Il 69% dei dipendenti ibridi ha affermato che la maggior parte dei membri del team soddisfa le proprie preferenze di lavoro rispetto al 54% dei membri del team in loco.

 

Adozione di software ibrido per una transizione di configurazione di successo

 

La collaborazione in team è essenziale in ogni azienda e organizzazione. Durante la pandemia, gli uffici devono adottare un nuovo sistema per continuare a operare in modo efficiente nonostante la situazione.

 

Gli sviluppatori hanno anche innovato software e sistemi per facilitare il lavoro flessibile.

 

La tecnologia lascia sempre spazio alla praticità e all’efficienza. Quindi, l’adozione del software giusto per il tuo processo aziendale fa la differenza. La collaborazione in team nell’ambiente ibrido richiede un’attenta navigazione. Le organizzazioni dovrebbero avere livelli di innovazione migliori se lo fanno intenzionalmente.

 

what is hybrid software

 

Che cos’è il software ibrido?

 

Questo software offre un modo intelligente per integrare persone e processi in una configurazione ibrida. È una combinazione di app native e app Web che i membri del team possono utilizzare in ufficio o in remoto. Gli sviluppatori hanno progettato il software per connettersi alle funzionalità della piattaforma mobile tramite un browser integrato nell’applicazione.

 

Le innovazioni attraverso lo sviluppo di software ibrido soddisfano una combinazione di lavoro a distanza e in loco. Aiuta gli sviluppatori a scrivere codice per un’app mobile, adatta a più piattaforme. Le sue caratteristiche includono:

 

  • La capacità di funzionare anche se il dispositivo non dispone di una connessione Internet.
  • Può integrare facilmente il file del dispositivo mobile
  • Può integrarsi con i servizi basato su web
  • navigatori integrati per l’accesso avanzato ai contenuti online dinamici

 

Passare a uno più flessibile, ma con la stessa efficienza, è l’ideale per lavorare durante la pandemia. Consente alle aziende di operare come al solito, o almeno più vicino, nonostante i protocolli consigliati dal governo. Se stai cercando soluzioni per definire in modo efficiente il tuo equilibrio tra lavoro e vita privata, allora l’automazione ibrida è la risposta!

Thermal Detection

Hai Domande O Desideri Programmare Una Demo, Chiedi Qui


akun slot gacor